Par. GIUSEPPE GABRIELE


RICORDANDO PAR. GIUSEPPE GABRIELE

Scritta il 17 maggio 2017 da Stefano Simionato in occasione della scomparsa di Giuseppe Gabriele.

A settembre 1987 il 7° scaglione dell’11^ compagnia PESTE del 5° Btg Paracadutisti EL ALAMEIN di Siena usciva per l’ultima volta dalla caserma dopo il congedo.
Tra molti abbracci e qualche lacrima i saluti e le premesse di riversi si sprecavano. Una foto poster li univa, la foto del congedo con una frase: amici per un’anno fratelli per sempre! Parole forti, importanti per un paracadutista. Però le vicende della vita avevano impedito di mantenere le promesse.
Una decina di anni fà, uno di quei paracadutisti, un siciliano forte con un cuore immenso, sorretto dalla caparbietà e dalla fede nel basco amaranto, iniziò a contattare ad uno ad uno i suoi commilitoni che, ad uno ad uno risposero all’appello e da lì ebbe inizio una sequenza di contatti, visite, incontri, raduni a rinsaldare e ravvivare il motto della foto. Purtroppo però le vicendevolmente della vita si sono nuovamente messe in mezzo e circa quattro anni fà, uno dei nemici peggiori ha iniziato a minare il fisico di quel caparbio siciliano che però, da buon parà non ha smesso di lottare e di combattere contro quel male. Purtroppo a volte le battaglie non si vincono. Oggi quello splendido esempio di paracadutista ha spiccato il suo ultimo volo ma questa volta il candore della seta lo ha avvolto ed accompagnato nell’alto dei cieli cari a noi tutti paracadutisti.
Cieli blù caro Giuseppe, da lassù continua a vegliare sulla tua famiglia e su di noi.
Paracadutista GIUSEPPE GABRIELE. ……. PRESENTE! …….. FOLGORE ! ! !