Par. Davide Ricchiuto

1983-2009

Presi di mira due ‘Lince’ di scorta ad una colonna di personale diretta all’aeroporto: il primo blindato è stato completamento distrutto e i cinque componenti sono tutti morti, l’altra vittima sul secondo mezzo. I militari uccisi sono 4 caporalmaggiori, Davide Ricchiuto, nato in Svizzera , Giandomenico Pistonami di Orvieto, Matteo Mureddu di Solarussa, Massimiliano Randino di Pagani; il sergente maggiore Roberto Valente di Fuorigrotta e il tenente Antonio Fortunato di Lagonegro, tutti del 186esimo Reggimento Paracadutisti Folgore. I feriti non sarebbero in pericolo di vita. Secondo le prime ricostruzioni, alle 12 locali due kamikaze a bordo di un veicolo civile, imbottito con una dose massiccia di esplosivo, sono riusciti ad infilarsi tra i mezzi prima di esplodere.